Guido Malara fotografo

Garzoni di Cittagong

Il visitatore attento che entra nel grande Fish Market di Chittagong viene immediatamente colpito dalla moltitudine di ragazzi e di bambini, alcuni molto piccoli, che si muovono veloci in mezzo al caos ed alla calca portando sulla testa pesanti ceste cariche di pesce, spesso accompagnati da un adulto che li segue da vicino. Mentre gli uomini contrattano vivacemente sulla qualità e sul prezzo di una varietà incredibile di pesci e di crostacei, i Garzoni di Chittagong trasportano continuamente quanto appena acquistato fuori dall'affollato mercato verso i negozi più piccoli oppure verso i carretti ed i rickshaw dei compratori, fermi in attesa in mezzo al traffico caotico sulle strette strade che circondano il mercato.
Protetti alla meglio dai liquidi che colano dalle ceste sui loro cappellini di fortuna fatti di fogli di alluminio e plastica, alcuni di loro attendono nei pressi dei negozi dei grossisti il loro turno per un nuovo viaggio, sperando così di guadagnare ancora qualche taka che servirà a sostenere il povero bilancio familiare.